In association with

Methods and Tools
Discover the Program 
Get to Know the Speakers 

How to structure the information model to dynamically deliver value-added contents

Davide Osta | 2. day Workshop

Workshop in Italian: Come strutturare il modello di informazione su CCMS per pubblicare dinamicamente i contenuti

Nella prima parte del workshop presenterò un semplice modello di informazione (tipo di contenuti, granularità, metadati e tassonomie) che consenta al redattore tecnico di creare moduli facilmente richiamabili e riutilizzabili.

Nella seconda parte del workshop farò applicare ai partecipanti il modello di informazione a moduli strutturati di un testo tecnico campione, in modo che questi possano essere richiamati on demand dall’utente finale oppure visualizzati all’accadere di eventi come allarmi o scadenziario di manutenzione programmata.

Contenuti: Tratterò gli aspetti base dell’informazione strutturata e modulare nel contesto di intelligent information. La possibilità di pubblicare e trasferire all’utente finale le informazioni digitalizzate in modo automatizzato è una sfida che si può vincere solo con l’ausilio di un modello di informazione ben definito e strutturato. Attualmente, la maggior parte dei redattori con CCMS si focalizza sulla produzione efficiente di documenti tecnici come interi manuali d’uso e manutenzione. Ma se spostiamo l’attenzione alle richieste effettive degli utilizzatori, ciascuno di essi vorrebbe poter accedere tempo reale ad una piccola parte delle informazioni prodotte (e non di ricercare le informazioni su documenti voluminosi non facilmente reperibili).

Per raggiungere questo obiettivo, gli utilizzatori esperti di CCMS potranno utilizzare i concetti illustrati in questo workshop per definire per ridefinire il modello di informazione della propria documentazione, adattando granularità, metadati e tassonomie in modo da poter integrare il proprio CCMS con le più avanzate piattaforme di pubblicazione di pubblicazione dinamica dei contenuti in accordo con i requisiti di Industria 4.0.

 

In the first part of this workshop I'll present a simple information model (information type, granularity, taxonomy and metadata) allowing the technical writer to build up information modules that can be dynamically recalled.

In the second part I’ll let the attendees apply these structures to some sample information modules in order to deliver them to the end user by query, or to display them by triggering of events such as alarms or scheduled maintenance.